Outdoor education: tra desiderio e realtà

DSCN9163La dimensione del gioco all’aria aperta quanto e come è presente nei nostri interventi educativi? Qual è lo scarto tra desiderio e realtà rispetto alle opportunità di outdoor education da offrire ai più piccoli? Come promuovere esperienze di gioco e socialità all’aperto in contesti urbani dove l’educazione è sempre più programmata in spazi chiusi?

A queste e altre domande è stato dedicato l’incontro promosso lo scorso 8 Settembre nella Sala Polivalente dell’Area Verde di Casa Macanno dal titolo: “Outdoor Education. Tra realtà e desiderio l’importanza del gioco all’aria aperta in Italia e all’estero”.

Un incontro promosso dalla Cooperativa sociale Il Millepiedi in collaborazione con l’Università degli Studi di Bologna e l’Associazione Lucertola Ludens. In particolare promotrice dell’incontro è stata l’equipe educativa della scuola democratica per l’infanzia “Anche se piove…”, una scuola avviata a Rimini lo scorso anno con uno stile educativo che si basa su cinque principi fondamentali: pedagogia non direttiva, approccio al metodo montessoriano, pedagogia della lumaca (Gianfranco Zavalloni), comunicazione non violenta e, appunto, outdoor education.

Continua a leggere su Riminisocial

DSCN9197

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...